Luglio 2019, Kathmandu

“Sono partita il 15 Luglio. Dopo 11 ore di volo sono arrivata a Katmandu nella zona Sud, che come tutti i Sud del mondo paga i privilegi del Nord. È stata un’esperienza inimmaginabile. Quanta povertà, quanta miseria”. Racconta Annachiara Sarto, Direttrice di Protection4kids. “Sono stata ospite a CHHORI, Ong che si occupa del recupero di vittime di tratta di esseri umani, di ragazze reclutate e destinate al commercio per attività sessuali illegali, e di ragazze vittima di prostituzione forzata. CHHORI fornisce a queste vittime un luogo sicuro dove vivere, un’assistenza legale e psicologica. Infine, dopo aver condotto un percorso con ogni ragazza, CHHORI si occupa di re-integrare le vittime nella società, insegnando loro lavori (come barista, parrucchiera) per fornire loro un’alternativa lavorativa a quella della strada”. Annachiara è rimasta ospite del centro per qualche settimana durante una Internship con l’università The Hague all’Aja, Olanda. Ha lavorato con gli operatori del centro e con le bambine vittime di tratta. Racconta così il momento in cui ha incontrato le bambine della fondazione CHHORI: “le ho incontrate il primo giorno che sono arrivata mentre festeggiavano il settimo anniversario della nascita del centro. Ballavano a piedi nudi e cantavano, e subito, posate le valigie per terra, mi hanno voluto in mezzo a loro a ballare. Qualcosa sapevo delle loro storie e non mi aspettavo di vederle così belle e gioiose a ridere e a divertirsi come tutte le ragazzine della loro età quando sono insieme. Piene di vita e Contagiose”.

Bambine ferite. Bambine costrette a diventare adulte ingiustamente.