I numeri che dipingono lo sfruttamento sessuale minorile sono i numeri di un crimine contro l’umanità. Che differenza c’è tra l’Olocausto e gli 8 milioni di bambini venduti online ad orchi senza scrupoli? Nessuna. Un dramma silenzioso che si consuma invisibile nell’intimità del mondo occidentale.

Leggi di più